Ancora un incidente per l’Uomo della Pioggia

E’ successo di nuovo: una macchina la notte scorsa ha tirato dritto ed è finita sopra la rotonda sul lungarno Aldo Moro, centrando l’Uomo della Pioggia, la celebre statua di Folon.

Celebre perché tra i pochi casi di arte contemporanea che siano riusciti a conquistarsi la simpatia del fiorentini. Ma tristemente famosa anche per i numerosi incidenti che l’hanno ripetutamente danneggiata: l’ultimo era stato il 16 marzo 2015 e aveva reso necessario un laborioso restauro dell’opera che si era spezzata in due. L’Uomo della Pioggia era tornato al suo posto nel dicembre successivo. In seguito al nuovo danneggiamento, la statua bronzea di circa tre metri è stata rimossa per un nuovo restauro che interesserà il piede del basamento. Nel frattempo il comune di Firenze inizierà i lavori per realizzare un attraversamento pedonale con segnaletica luminosa subito prima della rotonda per rallentare le auto. Un modo per mettere in sicurezza l’Uomo della Pioggia, certo, ma soprattutto per proteggere gli studenti dell’Istituto Marco Polo, che ha la sua succursale nelle vicinanze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *