Tiziano Ferro a Firenze chiude il tour con grandi sorprese

Un trionfale tour negli stadi iniziato un mese addietro, un concerto-spettacolo ricco di effetti speciali e una data, l’ultima, che è una festa. Si chiude sabato 15 luglio allo Stadio Franchi il Tour 2017 di Tiziano Ferro.

Una festa a cui parteciperanno 40.000 fan, di cui circa 10.000 provenienti da fuori Toscana e 200 dall’estero. Gli organizzatori invitano il pubblico a utilizzare soprattutto il treno per raggiungere lo Stadio Franchi. La stazione Campo di Marte dista infatti poche centinaia di metri, sono stati predisposti treni speciali, alle porte della città sono attivi due parcheggi scambiatori, oltre a bus, navette, info in tempo reale (di seguito tutti i dettagli).

Sono ancora disponibili biglietti di Curva Fiesole mentre gli altri settori sono quasi esauriti. I biglietti si possono acquistare in prevendita nei punti vendita Box Office Toscana www.boxofficetoscana.it/punti-vendita e online su www.ticketone.it. (tel. 892 101). Biglietti in vendita anche il giorno del concerto dalle ore 10, presso le casse del Mandela Forum (piazza Enrico Berlinguer) e al Centro di Coordinamento Viola Club (viale Manfredo Fanti 69/71- in prossimità della Curva Fiesole).

E veniamo allo show! Palco ipertecnologico e lunghe pedane per arrivare al centro del campo e del pubblico, mille metri quadrati di schermi dove scorrono grafiche e video da film con interazioni in tempo reale con il pubblico.

E ancora, effetti luce spiazzanti, scenografie mutanti fino ad arrivare all’acqua – per eccellenza l’elemento delle emozioni – portata nello show attraverso una cascata che “irrompe” più volte nello spettacolo e che viene ripresa e riprodotta virtualmente anche sugli schermi. L’acqua è un concetto conduttore del tessuto scenico e viene proposta diverse volte sia realmente che virtualmente.

Al centro di tutto, ovviamente, è la musica: brani dall’ultimo album di Tiziano Ferro, “Il mestiere della vita”, tanti salti nel passato e una cover d’autore. Tra i brani in scaletta “Rosso relativo”, “Sere nere”, “Incanto”, “Il conforto”,  “E Raffaella è mia”, “Lento/Veloce”, “Xverso”, “Lo stadio”.

Mega-scenografie e grandi spazi che niente tolgono al rapporto tra Tiziano e il suo pubblico: “La cosa più bella e più importante dell’andare in tour è creare questo momento di intimità con le persone, perché per me l’intimità non è lo stare da soli in una stanza, è l’avere la disponibilità all’ascolto. Quindi, anche in uno stadio si può essere intimi”.

Con Tiziano salirà sul palco la band formata da Luca Scarpa (direttore e piano), Davide Tagliapietra (chitarra), Alessandro De Crescenzo (chitarra), Reggie Hamilton (basso), Christian Rigano (tastiere), Andrea Fontana (batteria).

Radio Italia è la radio ufficiale del tour di Tiziano Ferro.

Di seguito tante informazioni utili per vivere al meglio questa grande serata.

DISPONIBILITÀ BIGLIETTI – Sono ancora disponibili biglietti di Curva Fiesole, gli altri settori sono quasi esauriti. Ulteriori posti potranno essere resi disponibili il giorno precedente l’evento a verifica dell’allestimento. I biglietti si possono acquistare in prevendita nei punti vendita Box Office Toscana www.boxofficetoscana.it/punti-vendita e online su www.ticketone.it. (tel. 892 101). Biglietti in vendita anche il giorno del concerto  dalle ore 10, presso le casse del Mandela Forum (piazza Enrico Berlinguer) e al Centro di Coordinamento Viola Club (viale Manfredo Fanti 69/71- in prossimità della Curva Fiesole).

DIVERSAMENTE ABILI –  La collocazione dei portatori handicap non deambulanti avverrà nei posti di Parterre di Maratona con posti numerati (come riportato sui biglietti specifici), oppure sulle pedane situate nel Prato (solo se indicato sul biglietto specifico acquistato).
I portatori handicap deambulanti potranno trovare la loro collocazione nelle pedane situate nel Prato (come indicato sul biglietto specifico). Sui biglietti sono specificati i numeri dei varchi riservati.
Tre le aree di parcheggio riservate: una in viale Paoli tra il Mandela Forum e lo stadio, due in viale Manfredo Fanti (tra viale Pasquale Paoli e via Campo D’Arrigo, e tra via Mameli e via Duprè).

CAMBIO PRENOTAZIONI INTERNET – Tre le biglietterie riservate a chi ha acquistato biglietti Ticket One via internet. Importante: ogni settore ha una biglietteria dedicata. Prima di dirigersi alle casse consigliamo di controllare le indicazioni riportate sulla mail di conferma dei biglietti.
Presso la biglietteria A del Mandela Forum (piazza Enrico Berlinguer) dalle ore 11 è in funzione il ritiro acquisti Ticket One per i posti di Maratona e Parterre di Maratona. Vendita biglietti dalle ore 10.00.
Presso la biglietteria B al Centro di Coordinamento Viola Club (viale Manfredo Fanti 69/71- in prossimità della Curva Fiesole)dalle ore 10 si ritirano i biglietti online Ticketone per i posti di Prato e Curva Fiesole.
Presso la biglietteria C allo Stadio Ridolfi (attiguo allo Stadio Comunale – angolo viale Pasquale Paoli / viale Manfredo Fanti) dalle ore 14.00 il ritiro degli acquisti Ticket One per i posti di Tribuna Coperta, Tribune Laterali e Parterre di Tribuna.

AREA CONCERTO – PALCO E ORARI –  L’area intorno allo stadio è transennata, l’accesso è consentito solo a chi è in possesso del biglietto. Il palco è allestito in Curva Ferrovia. Tiziano Ferro salirà sul palco alle 21,15.

GUARDAROBA – In viale Paoli saranno attivi due punti guardaroba gestiti da Croce Rossa Italiana – Comitato di Firenze e Misericordia di Firenze: entrambi sono a pagamento, con offerta libera, siate generosi! Ricordiamo che all’interno dello Stadio non potranno essere portati caschi, zaini, ombrelli, aste da selfie, valigie, trolley, borse ingombranti, carrozzine, passeggini, ovetti, bottiglie di vetro, lattine, liquidi in misura superiore a 0,5 litri, tappi di metallo e plastica, bombolette spray con qualsiasi contenuto… Per l’elenco completo degli oggetti non ammessi consultare il sito www.bitconcerti.it.

AREE DI RITROVO IN CASO DI EMERGENZA – All’interno e all’esterno dello Stadio Franchi sono state predisposte 6 aree di ritrovo e assistenza utilizzabili in casi di emergenza: a contraddistinguerle sarà un grande smile rosso su fondo bianco. Attenzione, non si tratta di postazioni sanitarie, ma di punti di ritrovo da raggiungere in caso di emergenza.

INGRESSO ALLO STADIO –  Sono previste 10 porte di accesso allo stadio a seconda del biglietto e del relativo settore. E’ quindi importante controllare il codice del proprio tagliando prima di dirigersi ai varchi d’ingresso.
I titolari dei biglietti PRATO possono entrare dalle ore 16,30 dall’INGRESSO 3 (viale Nervi angolo viale Paoli) e dall’INGRESSO 8 (Curva Fiesole – viale Nervi angolo viale Fanti).
I titolari dei biglietti POSTO CURVA FIESOLE NUMERATO accedono dalle ore 17 dall’INGRESSO 6 (Curva Fiesole – viale Nervi angolo viale Fanti).
I titolari dei biglietti POSTO CURVA FIESOLE NON NUMERATO accedono dalle ore 17 dall’INGRESSO 9 (Curva Fiesole – viale Nervi angolo viale Fanti).
Due gli ingressi riservati ai titolari di BIGLIETTI MARATONA e PARTERRE MARATONA, entrambi in viale Nervi: dall’INGRESSO 4 si accede con i biglietti MARATONA MAD – MAE – MAF e PARTERRE MARATONA PM4 – PM5 – PM6 – PMC4 – PMC5. Dall’INGRESSO 5 si accede con i biglietti MARATONA MAC – MAB – MAA – MAL e PARTERRE MARATONA PM1 – PM2 – PM3 – PMC2 – PMC3. Apertura ore 17.
I titolari di BIGLIETTI TRIBUNA COPERTA TOA – PLA,  PARTERRE TRIBUNA PT1 – PT2 – PT3 – PT4 e TRIBUNE LATERALI TLA – TEA accedono dalle ore 17 dall’INGRESSO 10 (viale Manfredo Fanti).
I titolari di BIGLIETTI TRIBUNA COPERTA TVA – TVB –- TOB – PLB e PARTERRE TRIBUNA PT5 – PT6 – PT7 – PT8 accedono dalle ore 17 dall’INGRESSO 2 (viale Manfredo Fanti).
Alla TRIBUNA AUTORITA’ si accede dall’INGRESSO 1 (viale Manfredo Fanti), dalle ore 17.

BENVENUTO E SOLIDARIETÀ – In occasione del concerto saranno presenti, nella zona esterna agli ingressi, iniziative solidali curate dalla sezione locale di A.V.I.S.

TRENI STRAORDINARI – Il treno è in assoluto il miglior mezzo per andare al concerto di Tiziano Ferro. Lo Stadio Comunale Artemio Franchi dista infatti 300 metri dalla stazione Firenze Campo di Marte, ben servita durante il giorno da treni regionali e nazionali.
In collaborazione con Trenitalia trasporto regionale sono stati predisposti treni straordinari al termine dello spettacolo. Il giorno del concerto, inoltre, tutti treni regionali in transito sulla linea fermeranno alla Stazione di Rovezzano (zona Firenze Sud – adiacente al parcheggio di via della Chimera, consigliato per chi viene in auto da sud) e di seguito  alla Stazione di Campo di Marte. Per tornare alla Stazione di Rovezzano si potrà utilizzare il treno straordinario in partenza da Campo di Marte alle 00.40 in direzione Arezzo.
E’ consentito salire a bordo solo se muniti di biglietto e si consiglia di provvedere in anticipo all’acquisto anche per il ritorno. Oltre agli sportelli, i biglietti si possono acquistare anche alle emettitrici self service, sul web all’indirizzo www.trenitalia.com, con la APP Pronto Treno, e nei numerosi e capillari rivenditori aderenti ai circuiti Lottomatica, Sisal e SIR (Tabaccai).
Di seguito gli orari di partenza dei treni straordinari previsti al termine del concerto dalla Stazione FS di Campo di Marte.
–    Alle ore 00,38 direzione Siena (ferma a Empoli, Ponte a Elsa, Castelfiorentino, Certaldo, Poggibonsi, Siena)
–    Alle ore 00,20 e alle ore 01,04 in direzione Stazione Santa Maria Novella (navetta).
–    Alle ore 00,40 direzione Arezzo (ferma a  Firenze Rovezzano, Compiobbi, Sieci, Pontassieve, S. Ellero, Rignano S/A, Incisa, Figline Valdarno, S. Giovanni Valdarno, Montevarchi, Bucine, Laterina, Ponticino, Arezzo).
–    Alle ore 00,47 direzione Empoli/Pisa/Livorno (ferma a Firenze Rifredi, Le Piagge, Signa, Montelupo, Empoli, San Miniato, San Romano, Pontedera, Cascina, San Frediano, Navacchio, Pisa Centrale e Livorno Centrale).
–    Alle ore 00,55 direzione Empoli/Pisa/Livorno (ferma a Firenze Rifredi, Le Piagge, Lastra a Signa, Montelupo, Empoli, San Miniato, San Romano, Pontedera, Cascina, San Frediano, Navacchio, Pisa Centrale e Livorno Centrale)
–    Alle ore 01,00 direzione Prato/Pistoia (ferma a Firenze Rifredi, Firenze Castello, Sesto Fiorentino, Prato Centrale, Prato Porta al Serraglio, Prato Borgonuovo,  Montale/Agliana e Pistoia)

Eventuali variazioni di orario saranno comunicate tempestivamente sul sito ufficiale www.bitconcerti.it (cerca la data/concerto di riferimento e clicca la pagina “mobilità”) e sui canali social. Ricordiamo che è necessario munirsi anticipatamente di regolare biglietto ferroviario, anche presso le biglietterie automatiche in stazione. Per l’assistenza in stazione a persone con ridotta mobilità si può contattare il numero telefonico 800906060 da fisso e 02323232 da fisso e mobile (tutti i giorni ore 6.45-21.30).

BUS E NAVETTE – Per raggiungere lo stadio si possono utilizzare le linee Ataf 6, 11 e 17 (da piazza Stazione) 10 e 20 (da piazza S. Marco). Il biglietto corsa semplice costa 1,20 euro se si acquista presso bar e tabacchi, 1,50 euro via sms, inviando un messaggio con scritto “Ataf” al numero 4880105.
Al termine del concerto saranno potenziate, come previsto da Comune di Firenze e Ataf, le linee Ataf 6, 11 e 17 in direzione piazza Stazione, con partenze fino alle ore 01,30 circa. Inoltre sarà attiva una linea speciale aggiuntiva sempre in direzione piazza Stazione.

TRAMVIA – Resterà in funzione fino alle 2 di notte la Tramvia che collega la stazione FS di S. Maria Novella a Scandicci. Una soluzione utile ai mezzi privati in arrivo dalla superstrada Firenze-Pisa-Livorno e dall’Autostrada A1. Alla fermata Villa Costanza (in prossimità del capolinea, a Scandicci) è disponibile un ampio parcheggio scambiatore (dall’A1vi si accede tra le uscite Scandicci e Impruneta, in entrambe le direzioni, senza uscire dall’autostrada).
TRAMVIA + BICI  – Sarà possibile portare in Tram la propria bici fino alla Stazione S.M. Novella, per poi raggiungere lo Stadio e viceversa.

VIABILITÀ E PARCHEGGI AUTO – Nella zona intorno allo Stadio Franchi non ci sono aree capienti destinate a parcheggi. Evitare quindi di entrare in questa area con mezzi privati. Meglio servirsi dei mezzi pubblici, in primis il treno, visto che la Stazione FS Firenze Campo di Marte dista poche centinaia di metri dallo stadio.
Il parcheggio dedicato al concerto è quello in via della Chimera davanti alla Stazione FS di Rovezzano: il parcheggio si trova vicino all’uscita autostradale Firenze Sud ed è accessibile solo procedendo da via Vitelli, può contenere oltre 400 posti auto. La Stazione FS Firenze Rovezzano è ben collegata con la Stazione FS Campo di Marte e treni speciali sono previsti alla fine del concerto.
I parcheggi auto più vicini allo stadio sono quelli di Piazza Alberti, Piazza Beccaria, S. Ambrogio. Da questi parcheggi è possibile raggiungere a piedi lo stadio nel giro di 15/20 minuti. Dagli altri parcheggi (Parterre, Fortezza da Basso, Stazione SMN, Porta al Prato) si può raggiungere lo stadio combinando lo spostamento con i mezzi pubblici.
I possessori del Telepass di Società Autostrade possono accedere alle aree di Firenze Parcheggi da una porta dedicata: il costo è addebito direttamente sul conto Telepass e non c’è bisogno di ritirare il biglietto all’ingresso.

NOVITÀ – Ai mezzi privati in arrivo dalla superstrada Firenze-Pisa-Livorno e dall’Autostrada A1 si consiglia inoltre il parcheggio scambiatore in prossimità della fermata Villa Costanza della Tramvia, a Scandicci. Il parcheggio scambiatore Villa Costanza è accessibile dall’Autostrada A1 in entrambe le direzioni, tra le uscite Scandicci e Impruneta, senza uscire dall’autostrada. Da qui, con la Tramvia (in funzione fino alle ore 02.00) raggiungere la Stazione FS S. Maria Novella, quindi prendere uno dei numerosi treni di collegamento con la Stazione Campo di Marte, lo Stadio Franchi.

BICI – Il posteggio – gratuito – è in via Pasquale Paoli, tra lo stadio e il Mandela Forum (lato campi sportivi).

MOTO – Moto e motorini possono raggiungere l’area concerto solo da piazza Leon Battista Alberti. Il posteggio – gratuito – è adiacente alla piscina Costoli, con ingresso da viale Manfredo Fanti.

PRONTO SOCCORSO – L’assistenza sanitaria è presente, grazie a Misericordia di Firenze e Croce Rossa Italiana Comitato di Firenze, in ogni settore dello stadio e con due punti esterni  in viale Nervi e viale Manfredo Fanti (in prossimità della Curva Fiesole).

PUNTO INFORMAZIONI – Sono attivi due punti informazioni all’esterno dello Stadio, entrambi nella zona Curva Ferrovia: all’incrocio tra viale Manfredo Fanti e viale Pasquale Paoli; all’incrocio tra viale Nervi e viale Pasquale Paoli.

INFO IN TEMPO REALE – Durante l’intero arco della giornata, un social team coordinato da Aperion.it, terrà informato il pubblico su tutto quello che c’è da sapere e che succede in città. Grazie al collegamento con la Sala Gos interna allo Stadio, dove saranno presenti i rappresentanti delle Forze dell’Ordine, il team aggiornerà in tempo reale su viabilità, parcheggi e notizie di servizio fin dalla prima mattinata. Gli aggiornamenti saranno disponibili su RDF 102.7, Lady Radio 102.1, sul sito ufficiale bitconcerti.it e sui canali social BitconcertiFanpage, @bitconcerti‎. Si può utilizzare l’hashtag #TZNFI17 per condividere immagini, commenti e info. Da questo link http://www.bitconcerti.it/attachments/6/7/67-jpg2pdf.pdf si può scaricare la mappa dell’evento.

TAXI – Il Taxi Point è posizionato all’incrocio tra via Mannelli e via Fra Paolo Sarpi, sotto una delle due passerelle pedonali che permettono di attraversare la ferrovia. Dallo stadio ci si arriva in dieci minuti a piedi. Partendo da qui, i taxi evitano gran parte del traffico in uscita dallo stadio.

SACRARIO DELLO STADIO – Il sacrario che all’interno dello stadio ricorda i cinque giovanissimi contadini del Mugello – Antonio Raddi, Leandro Corona, Ottorino Quiti, Adriano Santoni, Guido Targetti – fucilati dai fascisti il 22 marzo 1944, presidiato dall’Anpi, resta aperto il giorno del concerto per tramandare la memoria di un evento che appartiene alla nostra storia.

Fonte : Ufficio stampa PRG Marco Mannucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *