Incredibile a Vallina: spenti i semafori, sparisce la coda

La ss 67 è chiusa e il traffico si riversa sulla sp 34, ma nessun ingorgo. Anzi…

Ci si attendeva il caos stamani sulla provinciale 34 di Rosano, complice la chiusura al traffico della statale 67 per un cantiere all’altezza di Compiobbi, fino al 13 agosto. Invece la circolazione stamani ha tenuto. Anzi, è andata pure meglio del solito, quando parte dei veicoli percorreva la Tosco-Romagnola da Compiobbi per raggiungere Firenze dalla Valdisieve. Un miracolo? Non proprio. E’ bastato spegnere i semafori a Vallina e impiegare per un paio di ore al mattino i vigili urbani per regolare gli attraversamenti. Il consueto serpentone di auto, che stamani si era materializzato già intorno alle 7, d’improvviso è evaporato quando sono comparsi fischietti e palette. L’esperimento dei vigili urbani e dello spegnimento dei semafori nelle prime ore del mattino, deciso dal comune di Bagno a Ripoli, proseguirà nei prossimi giorni. Sarà interessante vedere se la strada continuerà a reggere il traffico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *