Piazza della Signoria diventa il set del nuovo film su Michelangelo

La piazza diventerà un set imponente per una giornata di riprese

Il regista russo Andrei Konchalovsky sta realizzando un film dedicato al grande artista Michelangelo Buonarruoti e non poteva non scegliere Firenze per firmare la sua opera Il peccato. Una visione. Così Piazza della Signoria diventerà un set cinematografico per un giorno: lunedì 16 ottobre.

Il film è una produzione russo-italiana realizzata dalla Fondazione Andrei Konchalovsky per il sostegno al Cinema e alle Arti Sceniche e Jean Vigo Italia con Rai Cinema, con il sostegno anche del programma Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema ed in collaborazione con Toscana Film Commission

Le riprese sono iniziate già ad agosto e gireranno la Toscana ed il Lazio per 14 settimane. Nel cast ci sono Alberto Testone nei panni di Michelangelo e Massimo De Frankovich che interpreterà Papa Giulio II. A parte questi due nomi, il regista da scelto di lavorare con attori che sono nella maggioranza non professionisti.

Il set verrà allestito già a partire dalle ore 20.30 di sabato 15 ottobre, quando è previsto l’arrivo dei camion che porteranno la sabbia e la paglia che ricopriranno l’area compresa tra la Loggia dei Lanzi e la Fontana di Nettuno, fino al Chiasso dei Baroncelli. Verrà ripreso l’arengario, in particolare la facciata di Palazzo Vecchio e il David.

Attenzione: è prevista la chiusura di Via Vacchereccia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *