La lettera d’amore di Johnny Cash è la più bella di sempre

Lo scorso anno una compagnia di assicurazioni aveva commissionato un sondaggio sul Daily Mail per sensibilizzare le persone in vista di San Valentino. Dai risultati è emerso che la lettera d’amore più bella che sia mai stata scritta è quella che Johnny Cash ha dedicato alla moglie June Carter in occasione del suo 65esimo compleanno, il 23 giugno 1994.

Il loro amore viene raccontato dallo stesso Cash nella canzone Ring of Fire, ma forse sono proprio le parole della lettera a spiegare davvero cosa significassero l’uno per l’altra.

“Buon compleanno Principessa,

stiamo invecchiando e ci siamo abituati l’uno all’altra. Pensiamo allo stesso modo. Ci leggiamo nella mente. Sappiamo cosa voglia l’altro senza chiedere. A volte ci facciamo un po’ arrabbiare. Forse a volte ci diamo un po’ per scontati.

Ma ogni tanto, come oggi, ci rifletto e realizzo quanto io sia fortunato a condividere la mia vita con la donna migliore che abbia mai conosciuto. Mi sai ancora affascinare e mi ispiri. Mi influenzi per il meglio. Sei l’oggetto dei miei desideri, la ragione al primo posto sulla Terra della mia esistenza. Ti amo davvero tanto.

Buon compleanno Principessa,

John”

Davvero un grande amore quello che queste parole emanano. June Carter ispirò John e lo riportò sulla retta via, standogli accanto nonostante le difficoltà. Forse non è un caso che il grande artista sia morto il 12 settembre 2003, ad appena quattro mesi dalla scomparsa della sua amata June.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *