Al via il 17° River to River Florence Indian Film Festival

40 eventi dedicati al cinema indiano tra anteprime, mostre ed incontri

Sono le tante storie da un paese in trasformazione le protagoniste del 17° River to River Florence Indian Film Festival, l’unico festival in Italia interamente dedicato alla cinematografia indiana.

Un programma ricchissimo di eventi, ben quaranta tra proiezioni (in anteprima mondiale e italiana), una mostra, incontri con i protagonisti, lezioni di cucina ed eventi off, sotto la direzione artistica di Selvaggia Velo, per uno spaccato su una realtà in rapidissima evoluzione, con i racconti da tutte le regioni dell’India, dove l’esplorazione della sessualità si affianca ai matrimoni combinatila battaglia per i diritti della comunità LGBT (tra i focus principali del festival) si combina a tradizioni secolarile donne lottano ogni giorno per conquistare ruoli di primo piano nella società e la comunità richiede a gran voce una democrazia più forte, per tutti. Tra i temi, anche l’integrazione razziale, il cinema di Bollywood e un omaggio ai 70 anni dall’Indipendenza dall’Impero britannico. 

Appuntamento dal 7 al 12 dicembre al Cinema La Compagnia di Firenze, in via Cavour, 45. Il festival proseguirà poi con il Best Of e i film vincitori, dal 2 al 4 febbraio allo Spazio Oberdan di Milano.

Due grandi eventi in apertura e chiusura: sarà l’anteprima italiana di Newton, pellicola di satira politica del regista Amit Masurkar, candidata dall’India agli Oscar come Miglior Film Straniero, ad inaugurare giovedì 7 dicembre alle ore 20.30 il 17° River to River, mentre in chiusura martedì 12 alle ore 20.30 ci sarà un ospite d’eccezione, il regista cult della cinematografia indiana Hansal Mehta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *