Pacco sospetto a Firenze, scuola evacuata

Si tratta di una falsa bomba. Per gli artificieri sarebbe un atto dimostrativo

Allarme stamani a Firenze per un contenitore sospetto di plastica trasparente abbandonato vicino alla scuola Rossini. L’istituto di via Spontini, che ospita le materne e le elementari, è stato evacuato per precauzione. Gli artificieri dei carabinieri hanno poi appurato che la scatola non conteneva inneschi né esplosivi e che quindi non poteva scoppiare. Ritengono che il contenitore, che è stato fatto brillare, sia stato forse lasciato lì come atto a scopo dimostrativo. Nella foto, scattata dal comitato Cittadini Attivi San Jacopino, si vede l’intervento dei carabinieri. Ascolta la testimonianza del presidente del comitato, Simone Gianfaldoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *