Pippo Baudo e Fabio Rovazzi al timone di Sanremo Giovani?

Claudio Baglioni è stato riconfermato alla direzione artistica del Festival di Sanremo 2019 e ha già deciso di portare aria di novità riguardo alle date: Febbraio e Dicembre, la kermesse musicale quest’anno raddoppia. Dal 17 al 21 Dicembre sarà il turno dei giovani che in questo modo avranno più visibilità rispetto al passato e potranno dimostrare le loro doti canore senza incorrere nel rischio di venire eclissati dai talenti più affermati. Sono 24 i nuovi cantanti in gara e di questi solo due avranno la possibilità di vincere e accedere alla serata di Febbraio con i Big che saranno 22.

Stanno già circolando delle indiscrezioni riguardo alla conduzione della versione giovane del festival che vorrebbero il duo composto da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi coinvolti nella nuova avventura. La scommessa di Baglioni consiste nell’affiancare due generazioni diverse, quella di Baudo e quella di Rovazzi, per scoprire a quali novità possa portare l’esperimento.

Sarà un successo o un buco nell’acqua? Non vediamo l’ora di scoprirlo!