Auguri Blasco!

Oggi celebriamo il compleanno di Vasco Rossi, nato il 7 febbraio del 1952 a Zocca.

Riviviamo assieme la sua grande carriera dagli anni Novanta ad oggi.

Nel 1993 pubblica l’album Gli spari sopra col quale vincerà 10 dischi di platino, suo record di vendite tutt’oggi imbattuto.

Nel 1994, regala agli iscritti del suo fan club ufficiale un CD contenente l’inedita Senza parole.

Nel 1996 pubblica l’album Nessun pericolo… per te, contenente una canzone, Gli angeli, dedicata all’amico Maurizio Lolli morto di cancro ai polmoni.

Nel 1997 esce Rock, una raccolta di vecchi pezzi riarrangiati. Vasco Rossi è presente come autore al Festival di Sanremo (in coppia con Gaetano Curreri e Roberto Ferri) con E dimmi che non vuoi morire scritta per Patty Pravo, insignita del premio della critica.

Nel 1998 esce Canzoni per me, dove riprende anche vecchie canzoni, scritte all’inizio della carriera e mai pubblicate

Sempre per il Festival di Sanremo, nel 1999 scrive la canzone Lo zaino cantata dagli Stadio. E’ la volta di Rewind a cui fa seguito il Rewind Tour, come l’omonima canzone Rewind .

Il 2001 è l’anno di Stupido hotel e del terzo Festival bar vinto con la canzone Ti prendo e ti porto via.

Il 2004 è l’anno di Buoni o cattivi: il disco risulterà il più venduto in Italia nel 2004, a cui segue il Buoni o cattivi Tour.

Il 19 gennaio 2007 esce il singolo Basta poco mentre il 28 marzo 2008 esce Il mondo che vorrei,

Il 29 marzo 2011 esce Vivere o niente, sedicesimo album in studio. Il primo singolo estratto, anticipato il 7 febbraio (giorno del suo cinquantanovesimo compleanno), è intitolato Eh… già, il disco balza subito in testa alle classifiche di vendita.

Infine, il 16 Novembre 2018 esce il singolo La verità. 

Tanti auguri Blasco!