Taylor Swift contro il manager di Justin Bieber e Ariana Grande

La cantante pubblica sui social una lettera contro Scooter Braun

Tutti i tabloid di oltreoceano ne stanno parlando, ma cosa è successo?

Scooter Braun, il manager di Ariana Grande e Justin Bieber ha recentemente acquisito l’etichetta discografica Big Machine Records, acquistando quindi anche tutti i diritti dei brani scritti e prodotti da Taylor Swift negli anni.

Secondo indiscrezioni, Scooter Braun si comporterebbe da bullo tanto che si è diffuso sui social l’hashtag #westandwithtaylor.

L’astio di Taylor nei confronti di Scooter Braun nasce dal fatto che lui rappresenti anche Kanye West, artista con cui Swift ha avuto dei problemi nel passato: quando l’ha interrota durante i VMA 2009, poi con la canzone Famous di quest’ultimo e con l’apparizione di una sosia di Taylor nuda nel videoclip.

Non è quindi strano che la cantante si sia arrabbiata per il fatto che Braun detenga al momento i diritti della sua musica.

L’industria musicale americana sembra però schierarsi a fianco di Taylor con artiste come Miley Cyrus, Rihanna, Adele, Lady Gaga e Selena Gomez che hanno smesso di seguire Scooter Braun.