Sunburn tattoo: la nuova pericolosa moda dell’estate

Il nuovo trend social che rischia di creare danni

Siamo abituati ormai ad avere i fastidiosi segni dell’abbronzatura irregolare sulla pelle: il segno del costume, dell’orologio, della canottiera, ecc…

Eppure la nuova tendenza dei sunburn tattoo si basa proprio su questo: tramite appositi stencil della forma desiderata, i ragazzi si abbronzano senza protezione solare in modo da bruciarsi in determinati punti per creare un “tatuaggio”.

La community però è in subbuglio, molti utenti, soprattutto giovanissimi, stanno condividendo i loro tatuaggi solari che si accompagnano però a molti rischi. Per avere un tatuaggio definito bisogna esporsi al sole per molto tempo, rischiando ustioni e irritazioni e, se per periodi prolungati, aumentando anche il rischio di formazioni di melanomi ossia tumori.

Gli esperti stanno già lanciando moniti e avvertimenti sperando di stroncare sul nascere questa nuova, pericolosa, moda.