Nuovo album e nuovo tour per Brunori Sas

Sarà un inizio anno ricco di impegni per Brunori Sas che sarà impegnato nella promozione del suo nuovo album “Cip“, di cui abbiamo avuto un assaggio in questi ultimi mesi con il nuovo brano  “Al di là dell’amore”, che sta avendo molto successo!

Ad annunciare la data di uscita del suo nuovo lavoro, il 10 gennaio 2020, è stato lo stesso cantautore calabrese con un post su instagram:

View this post on Instagram

Il nuovo album uscirà il 10 gennaio e si chiamerà "Cip!". Le ragioni di questo titolo, almeno per il momento, vorrei tenerle per me. E non perché io sia malvagio (e lo sono), ma perché la scelta di un titolo sonoro nasce anche dalla voglia di lasciarvi uno spazio. Mi piace l'idea che possiate trovarci un significato associandolo liberamente alle canzoni contenute nel disco e al pettirosso di copertina religiosamente dipinto da un artista che stimo tanto: Robert Figlia @studioinnero Ovviamente sono disposto ad accettare le vostre critiche con calma e maturità, ma sappiate che se non vi piace questo titolo e soprattutto questa copertina siete delle brutte persone e non vi parlo più. Cip & love! D.

A post shared by Brunori Sas (@brunorisas) on

Dopo l’uscita dell’album, Brunori inizierà a marzo 2020 un tour che lo vedrà esibirsi nelle principali città italiane:

3 marzo 2020 – Jesolo (VE) @ PalaInvent
7 marzo 2020 – Torino @ Pala Alpitour
13 marzo 2020 – Assago (MI) @ Mediolanum Forum
15 marzo 2020 – Casalecchio di Reno (BO) @ Unipol Arena
21 marzo 2020 – Firenze @ Mandela Forum
24 marzo 2020 – Ancona @ PalaPrometeo
27 marzo 2020 – Roma @ Palazzo Dello Sport28 marzo 2020 – Napoli @ PalaPartenope
3 aprile 2020 – Bari @ PalaFlorio
5 aprile 2020 – Reggio Calabria @ PalaCalafiore

A fine marzo l’artista si esibirà di nuovo a Firenze, proprio al Mandela Forum dove il 5 dicembre ha partecipato al ricordo per l’anniversario della morte del grande leader sudafricano, a cui è stato intestato il palazzetto. Per l’occasione, ha cantato il brano “l’uomo nero” che invita a riflettere sul razzismo e sulla xenofobia.