Justin Bieber: “ho la malattia di Lyme”

Il mondo della musica si stringe attorno alla pop-star

Una rivelazione che ha spiazzato tutti, fan e non, quella che Justin Bieber ha fatto sul suo profilo Instagram. Il cantante ha rivelato, attraverso un lungo sfogo, che il motivo per cui ultimamente non era in forma e aveva un aspetto poco sano non era dovuto all’abuso di droghe, come si vociferava, ma al fatto di essere affetto dalla malattia di Lyme, che gli è stata diagnosticata di recente.

Questo virus si trasmette dalle zecche agli esseri umani e provoca dei sintomi che si avvicinano molto a quelli influenzali con una sensazione generale di spossatezza. In alcuni casi, la malattia di Lyme può portare a delle forme di artrite e a dei danni neurologici non permanenti. Capita molto spesso che questa patologia non venga prontamente diagnosticata poiché viene di frequente confusa con altre malattie. Una volta individuato il virus, la malattia potrebbe essere superata  nel giro di qualche mese con gli antibiotici.

La pop-star canadese ha comunque voluto tranquillizzare i suoi fan: “ho passato un paio di anni difficili ma ho trovato il giusto trattamento che mi aiuterà a curare questa malattia finora incurabile. Tornerò più forte che mai.”

Nel mondo dello spettacolo, un’altra cantante ha vissuto il calvario della malattia di Lyme, stiamo parlando di Avril Lavigne, che appena saputa la notizia ha voluto mandare un messaggio di affetto e di vicinanza al collega in un post su Instagram: ” Ci sono tantissime persone che hanno questa malattia invalidante. Persone che amo, che ho a cuore e molti amici e fan che ho incontrato lungo il cammino. A ciascuno che abbia la Lyme voglio dire che c’è speranza”.

View this post on Instagram

Today @JustinBieber shared that he has Lyme disease. There are too many people that have this debilitating disease! People I love and care about and many friends and fans I have crossed paths with. To everyone affected by Lyme, I want to tell you that there is HOPE. Because Lyme is a daily struggle, for the better part of two years, I was really sick and fighting for my life. Writing #HeadAboveWater helped me get through the worst of it, but the bad days still come and go. At the time, putting together my album saved my life. I needed to tell my story and to be able to share my experiences with others. Lyme disease is in all 50 states in the US and in EVERY country in the world, except Antarctica. It is a global pandemic but NOT a global priority. I never want others to suffer the way that I did, and because of that it is now my mission to raise awareness & funds that will help eradicate this life-altering disease. Portions of proceeds from every show on the rest of the #HeadAboveWater tour and merch sales will continue to go directly to Lyme disease. I will continue to fight and to support! @TheAvrilLavigneFoundation supports people with Lyme Disease, serious illness or disabilities. We raise awareness and aid PREVENTION of the Lyme epidemic. We impact the lives of individuals and families affected by Lyme Disease through TREATMENT grants administered by our charitable partners; and we’ve aligned with @globallymealliance to accelerate scientific research. Please, JOIN US as we endeavor to educate people, prevent the spread of Lyme and find a cure. Our initiatives enable us to provide HOPE and expand the number of lives we’re able to transform. TOGETHER we can do this. #FightLyme #LymeIsReal #TheAvrilLavigneFoundation

A post shared by Avril Lavigne (@avrillavigne) on