I grandi concerti fiorentini posticipati per l’emergenza coronavinus

Pinguini, Raf/Tozzi, Willie Peyote, Arbore…
I grandi concerti fiorentini posticipati per l’emergenza coronavirus

Ecco le nuove date

A seguito delle disposizioni governative per contrastare la diffusione del coronavirus, sono posticipati i concerti organizzati da PRG nelle prossime settimane al Mandela Forum, al Tuscany Hall, al Teatro Verdi, al Teatro Puccini, allo Spazio Alfieri e al Viper Theatre di Firenze.
Di seguito il riepilogo delle nuove date. Luoghi e orari dei concerti rimangono invariati, se non diversamente specificato. Ricordiamo che restano validi i biglietti già acquistati per le date in origine. Info e aggiornamenti tel. 055.667566 – www.bitconcerti.it.

 

Pinguini Tattici Nucleari: previsto il 3 marzo al Mandela Forum è posticipato al 24 ottobre
Raf e Tozzi: previsto l’8 marzo al Teatro Verdi è posticipato  al 17 maggio
Willie Peyote: previsto il 13 marzo al Tuscany Hall è posticipato al 4 maggio
Anastasio: previsto lunedì 16 marzo al Tuscany Hall è posticipato al 17 ottobre, al Viper Theatre.
Teho Teardo: previsto il 17 marzo al Teatro Puccini è posticipato al 14 aprile, allo Spazio Alfieri
Renzo Arbore: previsto il 21 marzo al Teatro Verdi è posticipato all’1 ottobre
Pink Sonic: previsto il 28 marzo al Tuscany Hall è posticipato al 30 ottobre
Gemitaiz e Madman: previsto il 31 marzo e l’1 aprile al Tuscany Hall è posticipato al 29 aprile
Aiello: previsto il 2 aprile al Tuscany Hall è posticipato al 12 maggio
Le Vibrazioni: previsto il 7  aprile al Tuscany Hall è posticipato al 26 maggio
Marracash: previsto il 16 aprile al Mandela Forum è posticipato al 26 ottobre