“Grazie Papa”

Tiziano Ferro ha ringraziato pubblicamente, tramite un post sul suo profilo Instagram, Papa Francesco. Il motivo è stato un segnale di apertura del papa verso le unioni civili delle coppie omosessuali.

Il cantante di Latina che da sempre è un fedele cattolico ha voluto ringraziare il Pontefice con queste parole: “‘Venite a me, voi tutti, che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò’, Matteo 11:28. La compassione, la carità, la generosità, il conforto. Questo è sempre stato per me Dio. Grazie Papa Francesco, perché mi ricordi chi sono, da dove vengo e quanto forte rimarrà la mia Fede, per sempre“.

Nel documentario su papa Francesco presentato il 21 ottobre alla Festa del Cinema di Roma, hanno avuto un grande effetto mediatico le parole pronunciate dal Pontefice nel docufilm in cui afferma di non escludere le coppie omosessuali dall’avere dei figli e un matrimonio essendo anche loro figlio di Dio e quindi avere il diritto di farsi una famiglia. Parole importanti che fino a qualche anno fa sembravano inimmaginabili.

View this post on Instagram

𝒱𝑒𝓃𝒾𝓉𝑒 𝒶 𝓂𝑒, 𝓋𝑜𝒾 𝓉𝓊𝓉𝓉𝒾, 𝒸𝒽𝑒 𝓈𝒾𝑒𝓉𝑒 𝒶𝒻𝒻𝒶𝓉𝒾𝒸𝒶𝓉𝒾 𝑒 𝑜𝓅𝓅𝓇𝑒𝓈𝓈𝒾, 𝑒 𝒾𝑜 𝓋𝒾 𝓇𝒾𝓈𝓉𝑜𝓇𝑒𝓇𝑜´. 𝙼𝚊𝚝𝚝𝚎𝚘 11:28 La compassione, la carità, la generosità, il conforto. Questo è sempre stato per me Dio. Grazie Papa Francesco, perché mi ricordi chi sono, da dove vengo e quanto forte rimarrà la mia Fede, per sempre. #𝒸𝑜𝓂𝓅𝒶𝓈𝓈𝒾𝑜𝓃𝑒 – "𝒞𝑜𝓂𝑒 𝓉𝑜 𝓂𝑒, 𝒶𝓁𝓁 𝓎𝑜𝓊 𝓌𝒽𝑜 𝒶𝓇𝑒 𝓌𝑒𝒶𝓇𝓎 𝒶𝓃𝒹 𝒷𝓊𝓇𝒹𝑒𝓃𝑒𝒹, 𝒶𝓃𝒹 𝒾 𝓌𝒾𝓁𝓁 𝑔𝒾𝓋𝑒 𝓎𝑜𝓊 𝓇𝑒𝓈𝓉". 𝙼𝚊𝚝𝚝𝚑𝚎𝚠 11:28 Compassion, mercy, comfort, generosity. That’s what God has always been to me. Thank you Pope Francis for reminding me who I am, where I come from, that my Faith will stand strong…forever! #𝒸𝑜𝓂𝓅𝒶𝓈𝓈𝒾𝑜𝓃 – "𝒱𝑒𝓃𝒾𝒹 𝒶 𝓂𝒾 𝓉𝑜𝒹𝑜𝓈 𝓁𝑜𝓈 𝓆𝓊𝑒 𝑒𝓈𝓉𝒶𝒾𝓈 𝓉𝓇𝒶𝒷𝒶𝒿𝒶𝒹𝑜𝓈 𝓎 𝒸𝒶𝓇𝒹𝑔𝒶𝒹𝑜𝓈, 𝓎 𝓎𝑜 𝑜𝓈 𝒽𝒶𝓇𝑒´ 𝒹𝑒𝓈𝒸𝒶𝓃𝓈𝒶𝓇". 𝙼𝚊𝚝𝚎𝚘 11:28 Compasión, caridad, generosidad, consúelo. Es lo que Dios siempre ha sido para mi. Gracias Papa Francisco para recordarme quien soy, desde donde llego y que mi fe se quedará tan fuerte , hasta siempre . #𝒸𝑜𝓂𝓅𝒶𝓈𝒾𝑜𝓃 #papafrancesco #popefrancis #papafrancisco #franciscus @franciscus @corriere

A post shared by Tiziano Ferro (@tizianoferro) on