Kings of Convenience, il ritorno

Domani esce il nuovo singolo del duo norvegese composto da Erik Glambek Boe e Erlend Oye, “Peace or Love”: non pubblicavano niente dal 2009, da “Declaration of Dependence”. Con le loro sonorità delicate, acustiche, le voci morbide e le complesse evoluzioni armoniche con le chitarre, il duo calca le scene dal 1998.

La lavorazione del disco ha richiesto cinque anni di lavoro, e sarà seguito da un tour nei teatri italiani da ottobre a novembre.

Potrebbe sembrare una reunion, ma in realtà la band non si è mai sciolta “non cerchiamo di essere sempre presenti: abbiamo capito abbastanza presto nella nostra carriera, che l’unico modo per far andare avanti i King of Convenience è non essere una band a tempo pieno”.