Pio e Amedeo contro Fedez: polemica dopo i SMA

Ieri 9 settembre si è tenuta la prima serata dei “SEAT Music Awards 2021”, e già una bella dose di polemica è stata alzata nell’aria.

Durante la notte del festival nei vari sipari che si sono tenuti fra un cantante e l’altro, artisti e personaggi noti del panorama musicale (e non) si sono presentati sul palco dell’Arena di Verona, come Maria De Filippi, Antonella Clerici e, protagonisti della vicenda che ha fatto scalpore, il duo comico Pio e Amedeo.

Il dardo scagliato dal duo

“La Rai è libera!”

Così esordisce il duo formato da Pio D’Antini e Amedeo Grieco, che fra una battutina e l’altra, hanno scagliato alcune frecce verso il noto cantautore Fedez riferendosi agli avvenimenti sul palco del Primo Maggio e alle vicende accadute successivamente con l’emittente televisivo.

“Grazie alla Rai per non averci censurato!”

Questa frase possiamo prenderla come il vero e proprio scocco dell’arco, da cui poi faranno anche il nome dello stesso Federico Lucia (Fedez) per poi andare a ironizzare anche sul brand di smalti che il cantante sponsorizza e concludere il loro sipario della serata con un inno alla libertà di espressione.

La pronta risposta di Fedez

Si tratta di una questione di minuti, e la risposta di Fedez all’evento è presto servita, con la pubblicazione di varie storie Instagram:

“Stavo andando a nanna e mi hanno scritto ‘Pio e Amadeo ti hanno dissato’. Figo, una delle cose più fighe viste in Rai, una grande installazione artistica. Nella rete in cui non vorrebbero che tu citassi i nomi dei politici perché non è presente il contraddittorio, ti ripulisci la coscienza ingaggiando due rivoluzionari anticonformisti, cercando di sputtanare l’avversario senza contraddittorio. Bravi tutti. Mi è piaciuto. Bravi Pio e Amedeo.”

Fedez, dal suo letto, risponde in una maniera quasi impulsiva, esponendo il suo punto di vista sulla situazione in cui si trova, per poi continuare andando a citare il linguaggio che i due comici hanno usato durante “Felicissima sera”, loro show di varietà:

“Spero di diventare un giorno un anticonformista, un antisistema come voi. Domani incomincerò uscendo per la strada dando del negro e del frocio a tutti per strappare un sacco di sorrisoni.”

Per poi concludere il discorso, passando al suo brand di smalti:

“Domani alle 10 apro il mio chioschetto di smalti senza il quale non riuscirei a dare da mangiare ai miei figli e mi inventerò qualche polemica per vendere i miei smaltini.”

Per finire le sue storie, Fedez ritorna indietro commentando la sua delusione sull’ironia compiuta dal duo comico:

“Comunque sono un po’ deluso da Pio e Amedeo. Mi avete fatto questo atto rivoluzionario di sdoganare la parola negro e frocio … Ma siete in diretta sulla Rai e una bella bestemmia non me la tiri? I negri e i froci ti rispondono con un sorriso, i cristiani nemmeno, sono obbligati a perdonarti.”

Un po’ arrugginiti, state perdendo lo smalto, se volete ve ne presto un pochino!”